L'ateismo non è coerente con il metodo scientifico, afferma il fisico vincitore del premio

In una conversazione, il vincitore del Premio Templeton 2019 non tira pugni sui limiti della scienza, sul valore dell'umiltà e sull'irrazionalità della non credenza

Fisico teorico Marcelo Gleiser, vincitore del Premio Templeton 2019. Foto: Eli Burakian Dartmouth College

Di Lee Billings