Bizzarro uccello metà maschio e metà femmina scoperto in Pennsylvania

Grazie alla fusione evolutiva dei gemelli uccello maschio-femmina in un individuo, questo cardinale settentrionale è mezzo rosso e metà marrone chiaro - diviso longitudinalmente al centro - ed è mezzo maschio e metà femmina

di GrrlScientist per Forbes | @GrrlScientist

Questo insolito cardinale settentrionale (Cardinalis cardinalis), è diviso in due metà uguali, dove un lato è scarlatto e l'altro è marrone chiaro. Questo è un ginandromorfo bilaterale, noto anche come

"Siamo avidi osservatori / alimentatori di uccelli e osserviamo spesso i nostri uccelli fuori dalla finestra dell'alimentatore", ha detto Shirley Caldwell via e-mail, notando che lei e il suo coniuge, Jeffrey, hanno mantenuto mangiatoie per uccelli per 25 anni.

Qualche settimana fa, la Caldwell stava guardando fuori dalla finestra della sua cucina e notò qualcosa di insolito nell'albero di sequoia dell'alba, Metasequoia glyptostroboides, in piedi nell'angolo della sua proprietà a Erie, in Pennsylvania: un cardinale settentrionale, il Cardinalis cardinalis, con un colore davvero sorprendente modello. Quando l'uccello si trovava di fronte in una direzione, era un maschio, ammantato di tutta la sua raffinatezza scarlatta, ma quando era rivolto nella direzione opposta, era una femmina, facilmente identificabile dal suo piumaggio abbronzato sommesso. Ma quando questo uccello si affacciava sui Caldwell, era mezzo rosso e mezzo marrone; i suoi colori sono divisi longitudinalmente al centro. Era quasi come se due uccelli, un maschio e l'altra femmina, fossero stati divisi a metà e le metà fossero state ordinatamente cucite insieme.

Impossibile! Bene, tranne ... questo è quello che è successo. Negli uccelli, il sesso è determinato dai cromosomi sessuali, proprio come nei mammiferi. Ma a differenza dei mammiferi, dove le femmine sono XX e i maschi sono XY, le femmine sono ZW mentre i maschi sono ZZ (molti più dettagli qui). Quindi il cromosoma sessuale - W o Z - contenuto in ciascun ovulo aviario determina il sesso del pulcino risultante.

Quindi, questo uccello particolare è il prodotto di embrioni gemelli fraterni maschi e femmine, derivanti da due diversi ovuli fecondati da due diversi spermatozoi. A metà strada tra lo stadio di sviluppo a 2 e 64 celle, questi embrioni maschili e femminili che si erano sviluppati uno accanto all'altro all'interno dello stesso guscio d'uovo hanno smesso di svilupparsi separatamente e si sono fusi in un solo embrione. Questo bizzarro uccello è quell'embrione, tutto cresciuto. Esemplifica un fenomeno insolito, un affascinante errore di sviluppo, noto nei circoli scientifici come un ginandromorfo bilaterale, e tra i veterinari e gli allevatori di uccelli da compagnia - e persino da alcuni osservatori di uccelli - come mezzo-sider. Poiché i cardinali settentrionali sono una specie sessualmente dimorfica, in cui i maschi sono scarlatti e le femmine abbronzate, è stato facile vedere che questo peculiare uccello è sia maschio che femmina. (Riconoscere un ginandromorfo bilaterale è quasi impossibile quando si osservano specie in cui maschi e femmine appaiono identici.)

Cardinali settentrionali (Cardinalis cardinalis): femmina (credito: Ken Thomas / dominio pubblico) e maschio (inserto, in alto a sinistra; credito: Dick Daniels / CC BY-SA 3.0). Questa è una specie sessualmente dimorfica in cui maschi e femmine possono essere distinti visivamente sulla base dei loro colori piumaggio.
(Credito composito: Bob O’Hara.)

Fortunatamente per noi, oltre ad essere una birder, la signora Caldwell è anche una fotografa dilettante che pensa in fretta, quindi quando ha visto questo strano uccello qualche settimana fa, ha scattato alcune fotografie e inizialmente le ha condivise con i suoi uccelli guardando i colleghi su Facebook. Le loro reazioni andavano dallo stupore o dall'eccitazione allo scetticismo totale. Com'era prevedibile, le sue fotografie di questo straordinario uccello furono rapidamente condivise in tutto il mondo.

Questo insolito cardinale settentrionale (Cardinalis cardinalis), è diviso in due parti uguali, dove una parte è scarlatta e l'altra è marrone, è un ginandromorfo bilaterale, noto anche come

“Le osservazioni di questo uccello mostrano che si comporta come un normale cardinale. È salutare secondo me, mangia bene ... È spesso al nostro alimentatore ", ha detto Caldwell via e-mail, prima di aggiungere:" Solo per questo, sai, sono solo un normale osservatore di uccelli da cortile, non sono affatto un professionista. Tutta la mia vita è stata coinvolta nel guardare la natura, quindi ho imparato negli anni solo osservando e leggendo ".

Come potrebbe essere la vita di un ginandromorfo bilaterale? Sembra sapere che è diverso?

Alcuni anni fa, un altro cardinale settentrionale del ginandromorfo bilaterale è stato scoperto nell'Illinois nord-occidentale e i suoi comportamenti e le interazioni sociali sono stati osservati per più di 40 giorni tra dicembre 2008 e marzo 2010 (più qui; rif). Ho contattato il primo autore di quell'articolo, l'ecologo Brian Peer, professore di biologia all'Università dell'Illinois occidentale, per i suoi pensieri su questo uccello.

"È emozionante vedere che il nostro studio sul cardinale ginandromorfo bilaterale sta ancora generando così tanta attenzione positiva per queste incredibili creature!", Ha detto il professor Peer tramite e-mail. "È interessante notare che un paio di altre persone mi hanno contattato in merito agli avvistamenti di cardinali ginandromorfi da quando abbiamo pubblicato il nostro documento nel 2014. Mi ha fatto riflettere se i cardinali sono più sensibili al ginandromorfismo. Ma penso che sia più probabile a causa del fatto che sono tra gli uccelli feeder più comuni nell'America del Nord orientale e che sono fortemente dimorfici sessualmente, rendendo la condizione più osservabile rispetto alle specie in cui maschi e femmine appaiono simili. "

L'uccello di cui il professor Peer e il suo collaboratore hanno riferito sembravano vivere una vita solitaria e silenziosa; mai accoppiandosi con un altro cardinale, e non fu mai sentito vocalizzare, anche se non fu mai sottoposto a comportamenti insolitamente aggressivi da parte di altri cardinali. Era quasi come se quell'uccello avesse fatto poca o nessuna impressione sui suoi compagni cardinali. Ma quell'individuo differiva da questo uccello in un modo molto importante: era rosso vivo (maschio) sul lato sinistro del suo corpo e marrone chiaro (femmina) sul lato destro.

Perché questo particolare dettaglio è così importante? La maggior parte degli uccelli ha solo un'ovaia funzionale, sul lato sinistro dei loro corpi. A differenza del ginandromorfo dell'Illinois, questo uccello è femmina sul lato sinistro del suo corpo, dove si trova l'ovaio funzionale. Ciò suggerisce che questo uccello potrebbe essere in grado di riprodursi e, forse, di allevare con successo pulcini.

"Non sono sicuro che sia in grado di riprodursi", ha ammonito il professor Peer via e-mail. "Perché il lato femminile è a sinistra non significa necessariamente che anche l'ovaio si trovi su quel lato. Lo studio di Zhao et al. (2010; ref) che abbiamo citato indicava che l'aspetto [fisico] non corrisponde sempre alla gonade [posizione]. Hanno trovato due uccelli che sembravano maschi nella metà sinistra, ma un individuo aveva un'ovaia su quel lato. Un terzo individuo era femmina sul lato sinistro e aveva una combinazione testicolo-ovaia. "

Il professor Peer ha spiegato nell'e-mail che non sappiamo molto dell'allevamento di uccelli gynandromorph in natura, ma ha sottolineato che ci sono poche prove che siano fertili. Ad esempio, uno studio sui fringuelli di zebra in cattività ha trovato un ginandromorfo che si comporta come un maschio, ma quando è stato accoppiato con una femmina, ha deposto uova sterili (ref).

Tuttavia, a differenza del solitario ginandromorfo dell'Illinois che il professor Peer e il suo collaboratore hanno osservato, che non hanno mai visto in giro con gli stessi individui durante la sua vita, il ginandromorfo della Pennsylvania sembra aver attratto un compagno maschio devoto.

"Sembra che stia viaggiando con un maschio", ha confermato Caldwell tramite e-mail. “Ogni volta che abbiamo visto questo uccello c'è un cardinale maschio come compagno. Volano sempre dentro e fuori dal nostro cortile insieme. "

A differenza del ginandromorfo dell'Illinois apparentemente senza parole, il ginandromorfo della Pennsylvania è stato osservato mentre chiamava il suo partner quando si separavano. (Cantano sia i cardinali nordici maschili che femminili).

"Il maschio si trovava sull'albero di sequoia all'alba nell'angolo della nostra proprietà e il ginandromorfo era volato sull'albero di acero dall'altra parte della strada", ha riferito Caldwell tramite e-mail. “Tra loro due, ho potuto sentire le vocalizzazioni di ciascuno! Ho potuto vedere il movimento della coda quando l'uccello stava vocalizzando [quindi] sono positivo al 150% ".

Caldwell ora sta lavorando alla registrazione di video come prova della confusione di questo gynandromorph. Ma ancora più interessante, secondo me, è se questo uccello alleva davvero e alleva con successo i suoi pulcini.

Leggi di più:

GrrlScientist (2015). Halfsider: un bizzarro uccello metà femmina metà maschio (link.)

GrrlScientist (2014). Half-siders: una storia di due uccellini (link.)

GrrlScientist (2010). Polli di genere: misto, non confuso (link.)

Originariamente pubblicato a Forbes il 5 febbraio 2019.