Brain Restoration System esplora il territorio nebbioso tra essere morti o vivi

Un esperimento che ha ripristinato la funzione cellulare nel cervello dei maiali ore dopo la morte ha il potenziale per far avanzare la ricerca sulle neuroscienze

Le cellule cerebrali in una porzione del cervello di un maiale - neuroni (verde) e astrociti (rosso) - subiscono disintegrazione 10 ore dopo la morte (a sinistra) a meno che non vengano recuperate con una tecnologia di perfusione chiamata BrainEx (a destra). Foto: Stefano G. Daniele e Zvonimir Vrselja, Sestan Laboratory e Yale School of Medicine

Di Simon Makin