Di Sarah Zhang

Dai bicipiti sporgenti alle alette da 7 piedi a una sorprendente scarsità di grasso, i corpi degli atleti d'élite spesso sembrano molto diversi da quelli del resto di noi. Ma non sono solo i corpi degli atleti a essere diversi; i loro cervelli sono perfettamente adattati alle esigenze mentali di un particolare sport. Qui ci sono sette aree del cervello che consentono a sette diversi atleti di compiere imprese straordinarie.

Vincere una battaglia di volontà