Perdendo la mia fede

Parte I: Prologo

Di recente, Sarah Cy ed io abbiamo iniziato una conversazione sul teismo e l'ateismo. Le sue capacità di montaggio mi hanno profondamente disgustato, ma ho fatto del mio meglio per tenere il passo con la conversazione senza sembrare un idiota su Twitter o qualcosa del genere. Poi, mi sono diretto a est per il Colorado e i Nationals, e a quel punto il blocco del mio scrittore al contrario mi aveva già stretto le dita, quindi l'ho aspettato, come al solito, e mi sono goduto la settimana tra i nostri vecchi amici di solito vediamo solo ai cittadini.

Questa idea della storia è in atto da un bel po 'di tempo, e la conversazione di Sarah con me l'ha in qualche modo rafforzata. Non sarà nemmeno un singolo post, ma una serie, e poiché per qualche ragione Medium, il mio nuovo iPad Pro e l'ultimo Google Chrome non sono in termini di parole, devo farlo nell'app, quindi non proverò nemmeno a farne una serie ufficiale. Saranno solo post, di volta in volta, etichettati come questo è etichettato.

I particolari. Sono ateo. Non ho sempre fatto galleggiare la mia barca solidamente in quella direzione, ma mi è sembrato destinato a finire come tale.

Questa serie NON intende influenzare il sistema di credenze di CHIUNQUE in alcun modo, forma o forma. Non pretendo di essere teologo. Non ridicolizzerò nessuno per i loro sistemi di credenze. Ho letto la Bibbia, molte versioni, da copertina a copertina. Parecchie volte. NON SONO UN ESPERTO BIBBIA. Non sto affermando neanche questo. Anni fa, un buon amico che viveva all'estero mi ha inviato una copia cartacea del Codice Sinaitico. Con tutti i 14K più differenze tra esso e la bibbia KJV standard evidenziata.

Questo accadde quando presi le pagaie e iniziai a guidare la mia barca.

Non pretendo ancora di essere un esperto della Bibbia. Continuerò ad arpionarci, quindi sii avvisato. Non voglio che nessuno pensi che sto cercando di farmi passare per questo, perché sicuramente non lo sono. Ma. Ho letto diverse versioni, copertina per copertina, nessuna raccolta di ciliegie, nessuna lucentezza e ho iniziato a mettere insieme le cose.

In questa serie, ti guiderò attraverso la creazione di un ateo. Il "rifacimento" se, ovviamente, siamo tutti nati atei.

I punti principali che vorrei ricordare a tutti e tre di voi che potreste leggere questa serie:

Non sono un esperto della Bibbia

Non sono un teologo

Non voglio "convertirti" in niente

Non discuterò di teologia con te (sono disarmatamente disarmato)

Spero che tu possa mantenere civili i tuoi commenti

Non indicherò dita arrabbiate o di giudizio verso una particolare marca di fede se non in termini di differenze tra loro e le altre 5K circa

Questa è solo la storia di un viaggio di una donna ebrea anziana etnica verso un luogo di libertà molto più felice, più gentile. Prendi da quello che vuoi. È la mia storia, e io mi attengo ad essa.

Pace in tutti ...