Il vino biologico ti dà ancora mal di testa

Andare organico può essere un bene per l'ambiente, ma non fa nulla per la salute

Nella foto: uva. Pensavo che avrei detto qualcosa di divertente, vero?

Di recente ho avuto la fortuna di andare a degustare vini nel sud della Francia, vicino a Marsiglia. Per chiunque non sia mai stato, ti incoraggio fortemente ad andare, in parte perché il vino è assolutamente delizioso e in parte perché il panorama è davvero bello.

Sul serio. Bellissimo.

Ma tra i vini incredibilmente deliziosi, c'era una leggera nota acida. Quando arrivammo alla prima cantina, poco prima di provare la nostra prima deliziosa miscela di colore giallo paglierino, ci dissero che questi vini erano molto buoni. Non solo erano fatti con viti di 25 anni - apparentemente un'età decente per le uve da vino - ma erano qualcosa di molto, molto meglio.

Erano organici.

Nella foto: organico, probabilmente.

Questo non significava solo che stavamo bevendo vini che erano buoni per il pianeta, ma stavamo anche bevendo vini che erano buoni per noi.

Vedi, ha detto il vignaiolo, i vini biologici non hanno tutti quei prodotti chimici cattivi che la maggior parte dei vini ha. Ed essendo privo di sostanze chimiche, non solo un bicchiere al giorno fa bene alla salute - nonostante gli avvertimenti di quei cosiddetti professionisti della salute sui pericoli del bere - ma questo vino era così buono che non ti avrebbe nemmeno fatto venire il mal di testa. Neanche i postumi di una sbornia!

Se sembra troppo bello per essere vero, beh, c'è una buona ragione per questo.

Prodotti chimici cattivi

Questa affermazione è iniziata - come fanno tutti gli argomenti sugli organici - con l'idea che ci sia qualcosa di intrinsecamente diverso negli organici. Non è che siano più puliti, precisamente, ma che gli agricoltori che coltivano alimenti biologici non usano tutti i prodotti chimici cattivi che tutti conosciamo sono il pane e il burro dell'agricoltura moderna. Questo li rende più sicuri non solo per l'ambiente ma per te e per me.

L'intera idea si basa su due ipotesi. Il primo è che l'agricoltura moderna è dannosa per la nostra salute, perché utilizza sostanze chimiche che possono causare effetti negativi sulla salute. Sebbene ciò sia parzialmente vero - alti livelli di pesticidi possono essere dannosi per la salute umana - ignora il fatto che i livelli trascurabili di pesticidi che rimangono negli alimenti consumati dall'uomo hanno dimostrato di essere sicuri. Questa ipotesi gioca con l'idea che i prodotti fabbricati siano spaventosi e cattivi e che le cose naturali debbano essere buone, ignorando il fatto che le cose naturali includono veleno di serpente e grandi squali bianchi e le cose fabbricate includono uova strapazzate e torta al cioccolato.

Nella foto: spaventoso

Il secondo presupposto è che gli alimenti biologici non contengono pesticidi e sono quindi migliori dei prodotti agricoli tradizionali. Questo è categoricamente falso. La maggior parte delle aziende agricole biologiche usa i pesticidi liberamente. L'unica differenza sta nell'origine dei pesticidi: se provengono da fonti "naturali", un'azienda agricola può essere certificata biologica e continuare a utilizzarli. Ancora una volta, questo ignora quanto possano essere dannosi i prodotti "naturali" per la salute umana.

Nella foto: organico e senza OGM!

E quando guardiamo i benefici per la salute degli alimenti biologici, beh, non ce ne sono. Lo studio che ho appena citato è una revisione sistematica di quasi 100.000 studi, e in quella vasta raccolta di letteratura gli scienziati non hanno trovato una singola indicazione sulla salute dei prodotti organici che era effettivamente ben supportata dalla scienza.

Non uno.

Quindi, la premessa che il vino biologico sia salutare - che eviti i cattivi prodotti chimici - è semplicemente sbagliata.

Perché la gente dice ancora che lo è?

Solfiti subdoli

Molte delle argomentazioni "organiche" sui vini si riducono a una classe di conservanti comunemente aggiunta nota come solfiti. Questa classe include una serie di sostanze chimiche che vengono utilizzate per fermare la crescita batterica nel vino e mantenerlo fresco più a lungo.

C'è un'affermazione molto comune secondo cui i mal di testa causati dal vino sono dovuti ai solfiti. L'idea è che molte persone hanno un'allergia di basso livello ai solfiti e che aggiungerli ai vini è la principale causa di emicrania che alcune persone soffrono dopo aver bevuto. Dal momento che molti vini biologici non aggiungono solfiti ai loro prodotti, l'idea è che siano migliori per la tua salute e non ti daranno mal di testa dopo averli bevuti.

Ovviamente, questo ignora completamente una delle principali attrazioni del bere vino: l'alcol. Mentre le allergie ai solfiti non sono sconosciute - si stima che circa l'1% della popolazione abbia una qualche forma di allergia ai solfiti - l'alcol è noto per causare un numero qualsiasi di problemi di salute tra cui mal di testa e nausea.

Ignora anche il fatto che molti prodotti alimentari contengono livelli molto più elevati di solfiti rispetto ai vini. Se non hai una reazione alla frutta secca, che contiene circa 10 volte più solfito della maggior parte dei vini, probabilmente non devi preoccuparti dei solfiti nei vini.

Fondamentalmente, è improbabile che i solfiti nei vini causino problemi di salute. E i vini biologici che non li aggiungono non renderanno il vino più sano.

Magia organica

Le altre indicazioni sulla salute relative ai vini biologici tornano al principio di base del movimento biologico: il naturale è buono, il manufatto è cattivo, quindi acquista i nostri prodotti per 10 volte tanto.

Nella foto: denaro proveniente da agricoltura biologica

E mentre sembra seducente credere che bere vino biologico possa renderti più sano, non è proprio il caso. L'alcol fa male alla salute. I prodotti contenenti alcol causano innumerevoli danni al tuo corpo. Non c'è motivo di credere che ci sia qualche beneficio per la salute nel bere vino biologico e molte ragioni per dubitare. L'unica quantità veramente sicura di alcol da bere è nessuna.

In definitiva, tutto si riduce a un semplice fatto: i prodotti biologici non fanno nulla per la tua salute.

Questo non vuol dire che sono inutili. Vi sono certamente prove del fatto che i prodotti organici sono migliori per l'ambiente e, se sei preoccupato per la biodiversità, spendere qualche dollaro in più in frutta e verdura biologica potrebbe essere una buona scelta.

Ma dal punto di vista della salute, non fa differenza se le tue uve sono coltivate biologicamente o in un vigneto tradizionale: il risultato è lo stesso.

Vino.

Se ti è piaciuto, o semplicemente ami il vino, fammelo sapere inviando alcuni battiti a modo mio con il pulsante a mano in basso! Puoi anche seguirmi qui o su Twitter o leggere un altro dei miei articoli sul perché bere moderatamente fa ancora male alla salute, perché il latte crudo fa sicuramente male alla salute o perché i reggiseni stanno bene.

Potresti notare che ho evitato la questione del gusto. Questo in parte perché la vinificazione è un'arte complessa di cui non sono qualificato per parlare, e in parte perché sono un pleb che ama i vini che hanno un sapore "vinoso" e non ho idea delle sottigliezze più complesse che vanno in vini davvero spettacolari . I vini biologici potrebbero avere un sapore migliore, ma onestamente non ho mai notato una differenza così grande. Consiglio di andare in un vigneto qualche volta, è un'esperienza straordinaria parlare di persona con gli enologi mentre bevono i loro vini.