Fonte: Pixabay

Digitando nel nostro sonno

Un'idea rivoluzionaria per gli scrittori

Justin Hollingsworth, Ph.D., ha esaminato attentamente la sua nuova sedia da scrivania prima di sederci. Il motivo per cui doveva procurarsi una nuova sedia è perché qualcuno aveva imbrattato di grasso automobilistico sul sedile della sua vecchia sedia nera. Mescolandosi con il sedile nero, il grasso non era rilevabile e si sedette in quel grasso indossando pantaloni marrone chiaro. Doveva andare a casa, farsi una doccia e cambiarsi i pantaloni.

Justin Hollingsworth, Ph.D. era certo che il grasso per automobili fosse opera di Henry Tosich, Ph.D., burlone residente dei professori e ricercatori all'università. Henry Tosich, Ph.D. lo aveva scherzato molte volte nel corso degli anni, ma questo era di gran lunga lo scherzo più fastidioso di tutti. Ci vorrebbe molto a pensare a uno scherzo reciproco.

Accovacciato vicino al pavimento, Justin Hollingsworth, Ph.D. passò le mani sul cuscino del sedile e sul supporto per la schiena. Non c'era grasso o altre sostanze rilevabili. Ispezionò la parte inferiore del sedile, quindi fece girare la sedia in entrambe le direzioni. Sembrava tutto a posto, quindi si sedette con molta cautela.

Quindi aprì con cura tutti i cassetti della scrivania per assicurarsi che non vi fossero tarantole o serpenti. Tutto sembrava in ordine, quindi ha avviato il suo laptop. Avrebbe dovuto pensare a uno scherzo di vendetta più tardi. Aveva molto lavoro da fare.

In quel momento bussarono alla porta del suo ufficio. Justin Hollingsworth, Ph.D. si alzò e si diresse verso la porta. Aprendolo, vide Bucky Howell, un ex compagno di stanza del dormitorio del college. Non vedeva Bucky da oltre un decennio.

Bucky indicò la targhetta sulla porta, “Justin Hollingsworth, Ph.D. Fantastica fantasia. Vedo che tutti i tuoi sogni al college sono diventati realtà. "

“Uh ... sì. Per favore, entra. Siediti. "

Bucky si sedette sulla comoda sedia di fronte alla scrivania e Justin Hollingsworth, Ph.D. seduto con molta attenzione nella sua nuova sedia da scrivania dietro la scrivania.

"Quindi Bucky, non ho visto il tuo nome in nessuno degli elenchi dei bestseller. Sei mai diventato uno scrittore come volevi al college? "

"Oh certo. Assolutamente. Scommetti. Ho pubblicato tre romanzi e un paio di libri di poesie. La lista dei bestseller del New York Times mi ha eluso finora, ma ci sto arrivando ".

"Allora, dove abiti adesso?"

“A Portland. Sono tornato nella mia città natale. ”

"Allora perché hai viaggiato fino a qui per vedermi?"

"Beh ... ehm ..." si agitò Bucky sul sedile. "Il fatto è ... ho avuto un'idea rivoluzionaria oltraggiosamente brillante ma per farlo funzionare ho bisogno dell'aiuto di uno scienziato - e tu sei l'unico scienziato che conosco. Cavolo, sei proprio il ragazzo più intelligente che conosca. "

Justin Hollingsworth, Ph.D. deglutì, "Uh ... quindi cos'è questa idea?"

Bucky si raddrizzò sulla sedia, "Sai come quando sogniamo abbiamo tutte queste emozionanti avventure e attraversiamo tutte queste storie folli? Non so te ma i miei sogni sono fuori scala. Sono strabilianti. Non riesco mai a inventare storie così emozionanti quando sono sveglio ... "

Justin Hollingsworth, Ph.D. non disse niente.

Bucky ha continuato: "Ma quando mi sveglio, vado a fare pipì e poi sistemo il caffè i sogni svaniscono rapidamente e quando sono a metà della mia prima tazza di caffè ho completamente dimenticato i sogni. È così frustrante. Voglio dire, sono uno scrittore e i miei sogni sono una madre di storie che potrei usare per scrivere storie quando sono sveglio, giusto? Quindi ho pensato: E se potessi registrare i miei sogni MENTRE li sto sognando? "

Justin Hollingsworth, Ph.D. non disse nulla per un lungo momento, poi alla fine chiese: "Come mai proponi di farlo?"

"Bene, è qui che entri. Ecco perché ho bisogno di un secchione super intelligente, senza offesa. Ok, questa è la mia idea: abbiamo bisogno di un qualche tipo di dispositivo collegato a un computer con un programma speciale. Prima di andare a dormire allego una di quelle cose degli elettrodi sulla punta di tutte le dita. Sono un dattilografo esperto. Non devo guardare una tastiera per digitare. Le mie dita sanno quali tasti selezionare per ogni lettera e numero. Quindi mentre dormo e guardo le storie nei miei sogni, posso muovere le dita come se stessi digitando su una tastiera e gli impulsi delle cose degli elettrodi passano attraverso un filo al computer e il programma determina quali lettere sono digitando e quando mi sveglio la mia descrizione di ciò che sto vivendo nei sogni è scritta sul computer ”.

Justin Hollingsworth, Ph.D. si tolse gli occhiali e li appoggiò sulla scrivania. Quindi si strofinò con forza l'intero viso con entrambe le mani. Era l'idea più ridicola di cui avesse mai sentito parlare. C'erano così tanti motivi per cui l'idea non avrebbe mai funzionato. Naturalmente Bucky probabilmente non avrebbe capito nessuno di loro. Dopotutto, era solo uno scrittore. Rimettendosi gli occhiali, decise di trovare un motivo semplice e pratico ...

"Bucky, vedo un problema con questo."

"Si?"

"Oggi le persone non scrivono. Non credo che la digitazione sia più insegnata nelle scuole. Con gli smartphone ora tutti digitano con i pollici. "

"Oh, è disgustoso; digitando come un ... come un ... come uno scimpanzé nella foresta. Potrebbe andare bene per la gente comune, ma gli scrittori devono sapere come scrivere - e ci sono molti scrittori là fuori ”.

"Tutti e la loro madre, ho sentito."

"È semplicemente pazzo. Uno scrittore che non sa come scrivere? È come ... è come ... è come un driver NASCAR che non ha mai imparato a guidare! "

Justin Hollingsworth, Ph.D. emise una leggera risatina, "Sì, beh al giorno d'oggi ci sono alcuni scrittori che scrivono con i pollici. Ci sono persino dispositivi in ​​cui gli scrittori possono semplicemente parlare e le loro parole pronunciate vengono trasformate in parole di testo su uno schermo. "

"È sacrilego! Ma non vedi? Se potessimo inventare questo modo di scrivere nel nostro sonno, allora ogni scrittore del mondo vorrebbe essere in grado di scrivere in modo che possano imparare in modo da poter toccare il vasto serbatoio dei loro sogni. Cavolo, tutti vorranno imparare a scrivere. "

Justin Hollingsworth, Ph.D. improvvisamente ebbe una sua piccola idea geniale. Si appoggiò allo schienale della sua nuova sedia da ufficio e incrociò le braccia sul petto, "Sai cosa Bucky?"

"Che cosa?"

"Più ci penso, più credo che tu abbia davvero avuto un'idea geniale. So che mi piacerebbe registrare i miei sogni mentre li sto sognando. Ma questa non è davvero la mia area di competenza. Ciò di cui hai bisogno è un neuro-scienziato. Fortunatamente mi capita di conoscere uno dei migliori al mondo. E lavora con un programma per computer di grande talento. Se qualcuno potesse costruire questa invenzione sarebbe lui e il suo collega. Scommetto che sarebbe entusiasta di sentire la tua idea. "

"Veramente? Wow. Sarebbe fantastico. Dov'è questo neuro-ragazzo?

Justin Hollingsworth, Ph.D. sorrise, "Sei fortunato. È al quarto piano nella stanza 402. Si chiama Henry Tosich, Ph.D. Vai a dirgli la tua idea. Puoi dirgli che ti ho mandato. "

Bucky balzò in piedi. Sorridendo e molto eccitato, strinse la mano a Justin Hollingsworth, Ph.D., “Justin, sei così fantastico. Grazie mille. Sapevo solo che mi avresti aiutato. "

Dopo che Bucky lasciò la stanza, Justin Hollingsworth, Ph.D. si appoggiò allo schienale della sua nuova sedia da ufficio e mise i piedi sulla scrivania. Lui sorrise a lungo.

Copyright di White Feather. Tutti i diritti riservati. Questa è un'opera di finzione.
Storie di White Feather

Non perdere questa storia ...