Quando ogni storia è una storia di successo

Come solo vedere i sopravvissuti distorce la nostra percezione della verità

Risulta che la ricerca di

C'è un problema comune che molte persone hanno quando iniziano a interagire con altri umani online, in particolare su Twitter. Inizi a leggere un argomento che ritieni sia una convinzione abbastanza marginale - diciamo, che la Terra è piatta - e invece di trovare solo una o due persone assurde che la sostengono, in qualche modo ne trovi centinaia. Anche migliaia.

E non è solo la buffoneria finto-intellettuale che appare sproporzionatamente visibile. Tutto, dalle diete malvagie ai bizzarri integratori, sembra avere dozzine di storie di successo e pochi, se del caso, fallimenti.

Vuoi scoprire se diventare un puro carnivoro è giusto per te? Sembra che ci siano centinaia di persone per cui ha lavorato e praticamente nessuno che abbia fallito. Ti chiedi quale sia la migliore combinazione di integratori per i tuoi capelli? In qualche modo, troverai migliaia di testimonianze online sul successo del kelp e pochissimi affermano che è falso.

Nella foto: fondamentalmente magico, a quanto pare. Fonte: Pexels

Il problema è che, quando guardiamo la scienza, spesso non è d'accordo con questi messaggi positivi. L'esempio più ovvio è la teoria della Terra piatta, che è stata smentita più di 2000 anni fa e da allora è stata ridicolizzata praticamente da tutti. Le diete sono ovviamente più difficili, ma in generale non c'è motivo di credere che una dieta abbia un enorme vantaggio rispetto ad un'altra in termini di perdita di peso (anche se alcuni potrebbero avere piccoli vantaggi per condizioni specifiche come il diabete). Il fuco potrebbe aiutarti con i tuoi capelli - anche se non è stato davvero studiato e non sembra così probabile - ma può anche essere una fonte di elevati livelli di arsenico, il che significa che probabilmente non è neanche un'idea grandiosa.

Quindi perché tutti sembrano avere queste credenze improbabili? La risposta potrebbe trovarsi nelle persone che stiamo guardando.

Forse stiamo solo vedendo i sopravvissuti.

Nella foto: sopravvissuti? Fonte: Pexels

Bias di sopravvivenza

Quando si eseguono esperimenti medici, si cerca sempre di controllare quante più variabili possibile, in modo da poter essere il più sicuri possibile di avere un confronto paritario tra ciò a cui si è interessati e il proprio gruppo di controllo. Se, ad esempio, stai testando se le auto sono più veloci delle biciclette e non controlli il tipo di strada, potresti scoprire che le bici funzionano meglio semplicemente perché i test sono stati condotti su una pista da mountain bike e tutte le auto si sono schiantate.

Chiamiamo queste cose, gli elementi di uno studio che influenzano il risultato ma sono fuori dal nostro controllo, fonti di parzialità. E come puoi immaginare, ce ne sono molti. La Cochrane Collaboration - un gruppo di ricerca di fama internazionale considerato il gold standard per gli studi di rating - identifica nel suo manuale dozzine di potenziali fonti di parzialità.

Uno dei principali tipi di parzialità di cui parliamo si chiama sopravvivenza o parzialità di sopravvivenza. Questo tipo di distorsione si manifesta quando selezioniamo persone che sono già sopravvissute per il nostro gruppo di intervento, e poi le confrontiamo con le persone medie sotto il nostro controllo. Poiché le persone che abbiamo selezionato sono già sopravvissute, hanno un aspetto migliore sulla carta rispetto alle persone nel gruppo di controllo e il nostro intervento sembra molto meglio di quello che è.

La ricerca sulle droghe ci dà un grande esempio. Diciamo che vuoi sapere se la terapia con statine - un tipo di farmaco che abbassa il colesterolo - impedisce alle persone di avere un attacco cardiaco ripetuto. Prendi un gruppo di persone che hanno avuto attacchi di cuore, li dividi tra quelli che hanno compilato una prescrizione di statine e quelli che non lo hanno fatto e controlli quale gruppo ha più attacchi di cuore.

Il risultato? Magia! Le statine sembrano prevenire circa il 40% degli attacchi di cuore. Per un intervento così economico e semplice - un farmaco fuori brevetto relativamente sicuro - hai fermato dozzine di attacchi di cuore e molti decessi.

Ma aspetta. C'è un problema qui. Vedi, il gruppo che abbiamo selezionato sono le persone che hanno compilato le loro prescrizioni. L'altro gruppo sono persone che non sono riuscite a compilare la loro prescrizione. Ora, potrebbe essere perché non sono andati in farmacia, ma alcune delle cose che possono impedire alle persone di riempire le prescrizioni includono essere in ospedale o essere morti.

Difficile andare in farmacia fuori dall'ospedale se non sei mai partito, in primo luogo Fonte: Pexels

A causa del modo in cui abbiamo selezionato i nostri gruppi, stiamo vedendo solo sopravvissuti.

Si scopre che, se si confrontano i gruppi più equamente, il beneficio delle statine diminuisce molto. Un gruppo di scienziati ha effettivamente condotto questo studio e ha scoperto che, a seconda di come hai selezionato il tuo gruppo di trattamento - le persone che ricevono le statine - il beneficio dei farmaci variava da una riduzione del 40% degli attacchi di cuore a nessuna riduzione.

Questa è una grande differenza.

Il modo in cui selezioni il tuo gruppo campione fa una grande differenza in ciò che vedi come risultato. Cosa c'entra questo con le credenze marginali online?

Bene, ci sono buone probabilità che stiamo vedendo solo sopravvissuti.

Selezione di sopravvissuti

Il fatto è che, per qualcuno a sostenere qualcosa online, devono quasi essere sopravvissuti. Pochissime persone vanno su Instagram o Facebook per raccontarci tutte le diete che hanno fallito, ma ci sono letteralmente migliaia di storie di successo straordinario.

Se guardi online, finirai quasi esclusivamente con una risposta positiva, anche se la realtà è completamente diversa. Prendi Black Salve, per esempio. Se cerchi su Twitter, vedrai centinaia di persone che lo promuovono come cura per il cancro della pelle, perché ha funzionato per loro. Questo potrebbe farti credere che sia efficace.

In effetti, è vero il contrario.

Vorrei mettere una foto di una ferita di salve nera qui, ma è seriamente inquietante, quindi ecco un gattino. Se ti piace vedere qualcosa di disgustoso, fai clic qui. Fonte: Sereja Ris

L'unguento nero è un'escara, il che significa sostanzialmente che uccide tutte le cellule con cui viene a contatto, lasciando dietro di sé una brutta cicatrice nera. Usarlo per il cancro della pelle è un po 'come versare acido sulla pelle ogni giorno - è potenzialmente possibile che possa uccidere il cancro, anche se nella maggior parte dei casi non lo fa, ma anche allora rimarrai con un enorme buco nel tuo corpo ed essere in un'enorme quantità di dolore. Ci sono innumerevoli casi di persone che hanno preso il balsamo nero invece della terapia convenzionale e sono morte a causa di ciò, ma non le senti perché non sono sopravvissute.

La propensione alla sopravvivenza non è l'unica ragione per cui spesso sembrano esserci milioni di voci che gridano su qualcosa di ridicolo, ma è grande. Non importa se il 99,9% delle persone è convinto dalle prove forti e abbondanti che l'attività umana sta causando il riscaldamento del globo, se lo 0,1% non lo è, e sono le uniche persone che urlano al riguardo, quelle sono le uniche voci che sentirai.

Quindi la prossima volta sembra che Internet sia pieno di ignoranza illogica, o vedi un milione di persone che raccomandano qualcosa che sai che non funziona, ricorda che spesso non è il mondo che sta impazzendo.

È solo che stai vedendo solo i sopravvissuti.

Se ti è piaciuto, seguimi su Medium, Twitter o Facebook!